BELGIO - Bruxelles

Eventi Gluten Free in Week End lungo nella Capitale Politica Europea

  • Piste Ciclabili , Centro Città
  • Cucina per Celiaci
  • Eventi mondiali , Weekend
  • 4 giorni / 3 notti
  • 3 stelle , 4 stelle
  • Pernottamento e prima colazione

Dalla danza agli eventi artistici; dal raduno dei maggiolini VW alle rievocazioni storiche; dalle mostre temporanee ai concerti musicali; è un susseguirsi di eventi e manifestazioni durante tutto l'anno.
Naturalmente sono eventi solo in aggiunta alla già nutrita agenda che Bruxelles offre tutto l'anno con festival e raduni legati alla birra naturalmente anche Senza Glutine  e/o a manifestazioni universalmente riconosciute come quella dell'Infiorata (Flover Carpet) sulla Grand Place (ogni due anni); quest'anno dal 13 al 16 Agosto si svolgerà la XXII edizione.
Questa è solo una parte dell'offerta "a tutto tondo" che la Città "cosmopolita e golosa" ci può offrire; ma sarebbe un peccato non prendersi il tempo giusto per immergersi nell'atmosfera particolarissima dei suoi numerosi quartieri; una città fatta di palazzi fiabeschi che sembrano usciti dai dipinti di Jan van Eyck. Preparatevi a un viaggio indimenticabile
Possibilità di integrare il soggiorno in città; anche con altre tappe.
Chiedi la quotazione al tuo promotore Evolution Travel
Nel programma di viaggio troverai le indicazioni di tutti gli altri servizi per celiaci presenti sul territorio.  

Dettagli

Alcuni degli eventi programmati a Bruxelles nelle prossime settimane e nei prossimi mesi: 


Nel programma di dettaglio (che ti sarà trasmesso dopo aver verificato tutte le attività che vorrai fare) sono indicati tutti i locali e le attività presenti in prossimità delle destinazioni; nei quali è possibile trovare soluzioni per viaggiatori celiaci senza il rischio di contaminazione incrociata (Ristoranti; Pub; Bar; Birrifici; Cioccolaterie; Punti vendita; ecc.)

Dal 1 Febbraio al 4 Aprile (Bruxelles Balla)
1 Città; 2 Mesi; 15 Sedi; 60 Prestazioni; 130 Spettacoli.
Negli ultimi decenni; Bruxelles si è guadagnata una buona reputazione nel campo della danza contemporanea

Dal 28 Febbraio al 1 Marzo (Festival Afropolitano 2020)
"La musica è l'arma del futuro"; ha dichiarato Fela Kuti; il re di Afrobeat. 
Il Festival invita artisti e pubblico a celebrare le loro eroine ed eroi. Musicisti come Fela Kuti; Miriam Makeba o Franco hanno segnato e continuano a ispirare artisti di ogni età e provenienza; proprio come lo scrittore Toni Morrison; che ha trasformato la narrativa americana. 

Il programma include concerti come quello di Zaiko Langa Langa; una festa di sballo e rap; film; spettacoli; dibattiti; un pop di moda- su; sfilate di moda; workshop e incontri. 
Una serie di artisti e intellettuali provenienti da più di dieci paesi (Belgio; Germania: Sudafrica; Benin; Francia; Gabon; Paesi Bassi; Repubblica Democratica del Congo; Senegal; Regno Unito; Stati Uniti) si incontreranno; (Zaiko Langa Langa; Inua Ellams; Joy Slam; Bintou Dembele; Prezy; Nadia Beugre; Wasis Diop; Mati Diop e Singuila). 

Dal 21 Febbraio al 1 Marzo (Bruxelles Animation Festival)
Il Brussels Animation Festival è interamente dedicato ai film d'animazione! Dieci giorni di attività per bambini (e adulti); con 300 film; laboratori di animazione gratuiti per bambini; truccabimbi del nostro truccatore; una mostra interattiva; concerti; conferenze per professionisti; installazioni ludiche e deliziose frittelle per tutti

Dal 2 all'8 Marzo (WoWmen)
Nella settimana prima della Giornata internazionale della donna; il Kaaitheater presenta la quarta edizione di WoWmen! - un festival di sette giorni sul genere, l'arte e la società.

WoWmen! Si concentra su genere; società e arte. Dagli attuali affari emerge che ciò è ancora necessario. Di volta in volta; le donne devono lottare per i diritti che pensavamo di aver già vinto in Occidente. Ma le contro reazioni ci fanno sperare. Aspettati artisti difficili da classificare; sia per disciplina che per tema.

Fino al 26 Aprile (Grafica Punk)
La mostra, basata su una collezione privata di New York; esplora il linguaggio visivo unico del movimento punk dalla metà degli anni '70 agli anni '80 attraverso le icone del suo universo grafico: volantini; poster; album; ecc.
Esaminando il punk creato da entrambi i professionisti e designer amatoriali; il visitatore potrà dare un'occhiata più da vicino alla moda; all'arte visiva contemporanea; alle immagini d'archivio; ai video e ad una "sala da concerto" partecipativa dove potranno suonare la propria playlist in vinile.


Presentata per la prima volta in Europa, la proiezione di PUNK GRAPHICS: Too Fast to Live; Too Young to Die a Bruxelles darà anche un'occhiata più da vicino all'aspetto belga di questo movimento creativo.

Dal 5 al 21 Marzo (Festival in Movement)
Il quinto In Movement Festival offre nove serate di tre spettacoli ogni sera. Dalla sua creazione nel 2012; il Festival ha avuto l'obiettivo di riunire e confrontare opere di artisti che lavorano a Bruxelles; con la sfida di attestare il loro impegno estremamente vivace nell'universo contemporaneo.

Fino al 24 Maggio (Wolfang Tillmans)
WIELS presenta la prima mostra personale di Wolfgang Tillmans in Belgio. Tillmans; artista di fama mondiale e una delle figure più influenti della sua generazione è noto per aver spinto i limiti della fotografia come mezzo artistico.

Fino al 26 Aprile (Thao Nguyen Phan)
Con questa mostra monografica dell'artista multimediale vietnamita Thao Nguyen Phan (1987; Ho Chi Minh City); WIELS punta i riflettori su uno dei talenti emergenti del sud-est asiatico. Thao Nguyen Phan utilizza non solo la pittura; ma anche installazioni; immagini in movimento e interventi teatrali come mezzo di espressione.

Fino al 19 Aprile (Keith Haring)
Il 28 e 29 marzo; BOZAR organizza un weekend in famiglia dedicato a Keith Haring. 
Ci saranno attività per bambini dai 6 anni in su nella mostra e nella Sala Horta. Il numero di biglietti in vendita sarà limitato; quindi affrettatevi.
BOZAR presenta un'importante retrospettiva del leggendario artista americano Keith Haring. Come amico e compagno artistico di Andy Warhol e Jean-Michel Basquiat; Keith Haring era una figura unica nella New York degli anni '80. Ha giocato un ruolo chiave nella controcultura creando uno stile immediatamente riconoscibile. 

Fino al 31 Maggio (Pico Bogue)
In questa serie originale l'autore belga Alexis Dormal illustra le sceneggiature di sua madre; Dominique Roques. 
Il loro lavoro trova ispirazione nella loro vita quotidiana e personaggi dei fumetti come Calvin & Hobbes o Mafalda. 
Lavorando a stretto contatto; il team di madre e figlio crea un mondo gentile; vivido e birichino; illustrato in acquerelli per una maggiore spontaneità e fluidità.
Parlando di amore, amicizia, arte e significato della vita, la serie tocca temi universali che parlano a ognuno di noi e sono vicini al nostro cuore. Il Belgian Comics Art Museum è lieto di invitare grandi e piccini a scoprire questo mondo accattivante che è pieno di umorismo e buon umore!

Fino al 26 Aprile (I Supereroi non muoiono mai)
Come nascono i supereroi? Attraverso oltre duecento opere; la mostra "Superheroes Never Die. Comics and Jewish Memories" racconta come il fumetto americano sia; dall'inizio e fino ai giorni nostri; indissolubilmente legato alle tumultuose dinamiche della storia.

Alla vigilia della seconda guerra mondiale; una generazione di vignettisti ebreo-americani; così ansiosi di adattarsi che spesso nascondevano i loro cognomi dal suono straniero; crearono i supereroi più famosi: Batman; Superman; Capitan America e Spiderman. 
Quasi un secolo dopo; questi supereroi sono ancora personaggi centrali nelle nostre culture contemporanee. Sebbene le cause che difendono siano cambiate; le questioni di identità e integrazione affrontate dagli anni '30 sono ancora associate ad esse. 

Fino al 18 Ottobre (Back to Bruegel)
La Porta di Halle; una sezione unica conservata delle mura difensive medievali di Bruxelles; fa appello all'immaginazione. 
La tecnologia della realtà virtuale ti porterà in un'incredibile immersione nei dipinti di Bruegel. Sperimenta il XVI secolo nella carne attraverso il contatto diretto con oggetti originali dei Musei reali di arte e storia: tesori del Nuovo Mondo; strumenti musicali; strumenti di misurazione scientifica; armi e armature. Sopra la vecchia porta della città; si può godere di una vista impressionante sulla città. E il binocolo di alta tecnologia ti trasporterà a Bruxelles e nella campagna circostante al tempo di Bruegel.

Fino al 19 Aprile (Dietro il muro di Berlino)
Il Parlamentarium; Centro visitatori del Parlamento europeo; ospita la mostra temporanea dello StasiMuseum; in collaborazione con il Dipartimento per la cultura e l'Europa del Senato di Berlino e l'Ufficio di collegamento di Berlino con l'UE.

"Dietro il muro di Berlino - Sicurezza dello stato nella dittatura della RDT" si concentra sulle attività del Ministero della sicurezza dello Stato; meglio noto come Stasi; come principale strumento di potere nella Germania orientale.

La mostra temporanea si svolgerà dal 7 novembre 2019 al 19 aprile 2020. Può essere vista come parte di qualsiasi visita al Parlamentarium di Bruxelles.

Fino al 8 Marzo (Emmanuel Lepage l'esploratore)
Dimentica l'immagine di uno scrittore che lavora da solo nel suo studio. 
Emmanuel Lepage; di origini bretoni; ama viaggiare; incontrare persone; fare scoperte e condividere le sue esperienze. Incorporando il suo amore per l'avventura e la curiosità per il mondo e la sua gente; il suo lavoro è caratterizzato da grande eleganza e sensibilità e celebra l'emozione; l'intensità e l'umanità.
Ispirato dai suoi numerosi viaggi; l'autore alterna finzione e realtà nelle storie che scrive da solo o in collaborazione con altri sceneggiatori. The Land of No Pain e Muchacho combinano storia e avventura in Sud America. 
Dal 2010; a seguito di un viaggio in Antartide; Lepage è passato a rapporti illustrati; come si può vedere in Voyages aux îles de la Désolation [viaggi verso le isole della desolazione]; Un printemps à Tchernobyl [una sorgente a Chernobyl] e La lune est blanche [la luna è bianca]. I suoi magnifici colori e le sue storie ci portano in un mondo affascinante e ci incoraggiano a cambiare prospettiva. Il Belgian Comic Strip Center è lieto di esporre le opere di questo talentuoso artista; una figura chiave dei fumetti moderni.

Fino al 19 Aprile (Paul Delvaux; l'uomo che amava i treni)
Integrati nella scenografia mozzafiato di Train World; i dipinti del maestro surrealista fanno eco all'atmosfera unica del museo.
Durante questa mostra; ti invitiamo a provare questa magica risonanza e scoprire il lavoro di quest'uomo appassionato di treni e stazioni. Il layout della mostra presenta lo sviluppo dell'opera del pittore: dai disegni; acquerelli e dipinti degli anni '20 alle opere monumentali degli anni '70; includendo anche alcuni oggetti personali dell'artista. Come distinzione suprema; il pittore è stato nominato capostazione onoraria di Louvain-la-Neuve nel 1984.

Dal 2 all'8 Marzo (Festival di flamenco di Bruxelles)
Per il quarto anno consecutivo; il Bruselas Flamenco Festival rende omaggio a una delle forme più importanti di espressione artistica nella cultura spagnola. 
Il flamenco affascina il pubblico di tutto il mondo. Non sorprende che questa danza spagnola sia molto più di un semplice movimento; chitarra e canto. Con la sensazione di ballare Patricia Guerrero; i cantanti Calixto Sanchez e Antonio Reyes; il maestro Rafael Riqueni e il meraviglioso mondo di Juan Carlos Lérida; questa quarta edizione promette di essere più ricca e diversificata che mai. La chitarra è di nuovo al centro di questo festival. Durante tutto il festival ci sarà una mostra in omaggio al famoso liutaio Valeriano Bernal; che presenterà anche liutai belgi di flamenco.

Dal 20 Febbraio al 24 Maggio (Liberare le donne e cambiare il mondo)
All'inizio degli anni '70; le femministe erano in giro per le strade; dove davano nuova vita alle vecchie richieste chiedendo l'uguaglianza per le donne a casa; a scuola; al lavoro e nella legislazione. Hanno anche articolato una nuova visione del corpo; denunciato stereotipi e violenza e richiesto una vita sessuale soddisfacente e il diritto al controllo delle nascite.

La loro militanza giovane e dinamica li ha spinti a scrivere; organizzare incontri e manifestazioni e organizzare attività gioiose e rumorose volte a favorire una società egualitaria basata sulla solidarietà in cui tutti possano prosperare.

Le loro richieste e opinioni restano temi caldi oggi; poiché sebbene siano stati compiuti innegabili progressi; una società veramente egualitaria è ancora molto lontana.

Dal 5 all'8 Marzo (Fiera del design da collezione)
Con una forte portata locale e globale; COLLECTIBLE offre una piattaforma senza pari per mostrare e vendere il miglior design da collezione del nostro tempo; promuovendo allo stesso tempo incontri tra collezionisti d'arte e design e professionisti; gallerie; designer e curatori. Il suo successo deriva dalla sua missione principale: rompere i tradizionali formati fieristici e creare un'atmosfera unica per gli amanti dell'arte e del design.

Situato nel centro di Bruxelles; COLLECTIBLE contribuisce a posizionare il Belgio come un luogo di innovazione e una vibrante destinazione di design internazionale.

Dal 1 al 29 Febbraio (Moussem Cities Algeri)
Con il festival multidisciplinare Moussem Cities; Moussem e i suoi partner di Bruxelles si stanno concentrando su una metropoli nella regione MENA; come ogni anno. Queste sono città con una storia ricca e culturalmente diversa; ma soprattutto città che; grazie alle loro dinamiche artistiche; svolgono un ruolo vitale nelle società contemporanee.

Dal 28 Febbraio al 1 Marzo (Moussem Cities Algeri)
La BPF è un'iniziativa collettiva promossa da appassionati di podcast e registri di professionisti della radio; del giornalismo e dell'ambiente culturale. 
Un festival qui incluso e accompagnato dalla diversità: formati; costumi; lingue e origini. 

Dal 13 al 15 Marzo (Made in Asia)
Un mix di divertimento e cultura; questo evento occupa un'intera sala all'Heysel. Offre proiezioni; concerti; sfilate di moda; cosplay; lezioni; seminari ed eventi incentrati sui singoli paesi; oltre a un enorme spazio per lo shopping.

Dal 14 al 29 Marzo (Festival dell'Art Nouveau e dell'Art Deco di Bruxelles)
Questo festival non ha impiegato molto tempo per affermarsi come evento chiave della primavera di Bruxelles. Nel corso di tre fine settimana; BANAD offre l'opportunità di scoprire 50 interni; molti dei quali normalmente non sono mai aperti al pubblico. Le visite a volte includono musica e attività familiari. Le visite guidate; inoltre; spiegano alcuni aspetti affascinanti dell'art nouveau e dell'art déco.

Dal 6 al 15 Marzo (We Are Artists -L'Art vous va si bien)
WAA! "We Are Artists" è una vetrina originale della creatività attuale.
Artisti per artisti. Due volte all'anno; WAA! ti invita a scoprire i suoi artisti ed eventi in un luogo unico. Numerosi eventi artistici di diverse discipline si svolgono nel cuore dello spazio espositivo e trasformano WAA! nel nucleo culturale per 10 giorni. (Teatro; concerti; conferenze; degustazioni; ..)

Dal 20 al 22 Marzo (Affordable Art Fair (AAF) Bruxelles)
L'edizione di Bruxelles della Affordable Art Fair ospita oltre 90 gallerie belghe e internazionali. Cibo e bevande sono disponibili e l'evento include anche conferenze, seminari e attività per bambini.

Dal 12 al 29 Marzo (Klarafestival)
Oltre alla musica; il Klarafestival è più della somma delle sue parti. Cliché o meno; il proverbio vale sicuramente per le produzioni Klarafestival. Combiniamo spesso musica con danza; teatro o arti visive. Non un hotchpotch gratuito; ma una ben ponderata combinazione di forme d'arte che aumenta il livello di intensità ed emozione.

Dal 19 al 29 Marzo (Festiva del Circo a Bruxelles)
Guarda il circo come non l'hai mai visto prima - in tutta la città! Oltre 10 giorn;, 30 spettacoli e 55 spettacoli; Festival UP! mostrerà nuove generazioni di autori e creatori di circo dal Belgio e da tutto il mondo; esibendosi in alcune delle location più belle della capitale. SU! accompagna il suo pubblico in un viaggio alla scoperta dell'imprevisto. Come vincitore del miglior evento internazionale per la sua precedente edizione; UP! continua a dimostrare la ricchezza delle sue esibizioni. Questa sedicesima edizione ti immergerà in esperienze live uniche nei teatri; nei tendoni; nelle aree pubbliche e in luoghi deliziosamente inaspettati; con concetti nuovi e audaci in loco; in una roulotte e persino in un appartamento.

Dal 29 al 29 Marzo (Ascolta! Festival)
Da mercoledì 25 marzo a domenica 29 marzo; ascolta! proporrà più di 20 eventi in non meno di 15 sedi a Bruxelles. Una nuova edizione il cui motto «Uniti in musica e diversità» risuona già in tutto il suo programma musicale: Gilles Peterson; The Alchemist; Terrence Dixon; Hessle Audio Trio; Dengue Dengue Dengue; Jane Fitz; Carista; Roza Terenzi e molti altri.

Dal 17 Aprile all'8 Maggio (Apertura delle serre reali di Laeken)
Aperte solo tre settimane all'anno; le serre combinano la spettacolare architettura di Alphonse Balat (insegnante e mentore di Victor Horta; che le costruì nel 1873; con una moltitudine di piante; alcuni esemplari risalenti all'apertura delle serre e viste su il dominio reale compreso; se stai visitando al crepuscolo; la Torre giapponese che brilla in lontananza come una lanterna gigante. È probabilmente l'unico posto dove potrai vedere gerani a spalliera. Al centro del complesso; lo studio di scultura della regina Elisabetta è una meraviglia art deco. Il circuito del tour ti porta nelle serre e all'esterno delle serre in modo da poter apprezzare le piante e le statue all'interno e la straordinaria architettura monumentale e i terreni del Dominio Reale all'aperto. Aperto durante il giorno e la sera; ma il mio consiglio è di andare al tramonto per un'esperienza particolarmente magica.

Dal 31 Marzo al 23 Agosto (Sean Scully)
Sean Scully è noto soprattutto per i suoi dipinti astratti altamente espressivi di strisce colorate o rettangoli. Ma è un lato completamente nuovo di questo artista che viene alla luce in una serie di opere presentate ai Royal Museum of Fine Arts del Belgio.

La serie Eleuthera degli anni 2015-2017 ruota attorno a un tema molto privato: questi 23 dipinti ad olio di grande formato mostrano il figlio di otto anni di Scully; Oisín; che gioca sulla spiaggia dell'isola di Eleuthera alle Bahamas.

Questa mostra mostra tutti questi dipinti ad olio di Scully; nonché pastelli; disegni e opere fotografiche più piccoli.

Dal 1 al 2 Aprile (Flagey New Music Days)
Lascia che la musica di domani ti sorprenda durante i Flagey New Music Days; dove mettiamo in evidenza i giovani talenti internazionali.

Dal 25 al 26 Aprile (Giornata del patrimonio)
Questa giornata annuale del patrimonio fiammingo non riguarda edifici e monumenti (che sono al centro dell'Open Monumentendag); ma abitudini; abitudini e una varietà di fenomeni e folklore del passato delle Fiandre e di Bruxelles. Quest'anno saranno organizzati numerosi eventi sul tema di "The Night".

Dal 23 al 26 Aprile (Art Bruxelles)
Art Brussels rappresenta un'opportunità unica per scoprire la ricchezza della scena artistica e culturale nella capitale europea e attira un numero crescente di collezionisti; galleristi; curatori; professionisti dell'arte e amanti dell'arte da tutto il mondo. Ogni anno ad aprile; la fiera accoglie circa 25.000 visitatori.

Dal 30 al 30 Aprile (Giornata internazionale del jazz)
Nel novembre 2011; l'UNESCO ha ufficialmente designato il 30 aprile come Giornata internazionale del jazz al fine di evidenziare il jazz e il suo ruolo diplomatico di unire le persone in tutti gli angoli del globo. Ogni anno il Belgio celebra questo omaggio alla musica jazz.

Dal 13 al 19 Aprile (Hopla! La festa delle arti del circo di Bruxelles)
Il circo arriva in diverse località del centro città per una settimana ogni aprile in un festival per famiglie che presenta decine di artisti e leader di attività. Spettacoli all'aperto; grandi spettacoli e una varietà di altre attività - tutto gratis!

Dal 7 al 19 Aprile (Festival internazionale del film fantastico di Bruxelles (BIFFF))
Il BIFFF (Festival Internazionale del Film Fantastico di Bruxelles) esiste dal marzo 1983 e spegnerà 38 candele nel 2020.

Ogni anno il BIFFF accoglie circa un centinaio di personalità da tutto il mondo a Bruxelles. 
Dal 1983 oltre 1600 personalità ci hanno già visitato; tra cui Victoria Abril; Nancy Allen; Richard Anconina; Stephane Audran; Luc Besson; James Coburn; Tom Conti; Wes Craven; David Cronenberg; Antoine De Caunes; Robert Englund; Richard Fleischer, Peter Fonda; Terry Gilliam; Annie Girardot; Bob Hoskins; Robert Hossein; Peter Jackson; Marie Laforêt; John Landis; Gérard Lanvin; Jude Law; Christopher Lee; Christopher Lloyd; Lisa Marie; Malcolm Mc Dowell; Patrick Mc Nee; Anne Parillaud; Alan Parker; Anthony Perkins; Donald Pleasance; Amanda Plummer; Oliver Reed; Terence Stamp; Ringo Starr; Rod Steiger; Jean-Claude Van Damme ... e la lista potrebbe continuare!
Più di 220 giornalisti provenienti da 13 paesi diversi hanno ottenuto un riconoscimento nel 2019. Ciò ha portato a circa 1500 articoli; 112 interviste e 552 recensioni di film. Il BIFFF ha una reputazione unica per efficienza; intensità e originalità sia in Belgio che all'estero.
Il BIFFF differisce dagli altri festival per la sua atmosfera e diversità.

Dal 21 Aprile al 2 Maggio (D Festival)
Le Théâtre Marni; Le Senghor e il centro culturale Jacques Franck sono pronti a presentare una vetrina della danza contemporanea a Bruxelles.

Dal 30 Aprile al 10 Maggio (Les Nuits Botanique)
Dieci giorni di concerti (e after-party) in ogni genere con artisti affermati; emergenti. Musica e cibo disponibili all'aperto se il tempo lo permette: il primo barbecue dell'anno; si potrebbe dire.

Dal 31 al 31 Maggio (20 Km da Bruxelles)
Che ti piaccia correre o no, il Brussels 20K ha qualcosa per te. Potresti correre (registrarti in anticipo), con altri 25.000, lungo i migliori viali della città. O semplicemente guardare e passeggiare per gli stand allestiti per l'occasione.

Dal 24 al 26 Aprile (Adoro il Festival della scienza)
Questo festival di tre giorni gratuito di scienza e nuove tecnologie è sia divertente che educativo. Mira a rendere la scienza più accessibile e consentire ai giovani di provare cose spesso lasciate a coloro che sono visti come allievi stellari. L'edizione dell'anno scorso ha attirato 20.000 visitatori. Ci saranno più di 200 attività; dalla costruzione di un drone o un missile alla programmazione di un robot; a uno sguardo ai cosmetici o all'interno del corpo umano. Venerdì è per gli alunni delle scuole; sabato e domenica per il grande pubblico.

Dal 23 al 26 Aprile (Balkan trafik Festival)
Balkan Trafik! tornerà a Bruxelles per una 14a edizione dal 22 al 26 aprile 2020. Il festival che celebra la cultura dei paesi dell'Europa sud-orientale si svolgerà in due sedi. Con un programma variegato che comprende teatro; letteratura; cinema; musica; arti grafiche; gastronomia; arte di strada; seminari e altri incontri esclusivi. Un'esperienza che si estende su cinque giorni che mira ad aprire le porte alla cultura della regione dei Balcani al pubblico più vasto possibile. Un'occasione unica per sentire l'energia artistica e festiva della regione.

Dal 8 al 10 Maggio (Festival dell'iride)
La giornata si chiude con concerti nei quartieri alti; fuori dal Palazzo Reale.

Le quotazioni sono riferite ad una soluzione volo diretto da Milano; ma è possibile aggiungere il volo da molte città con le migliori tariffe disponibili al momento della richiesta

Date e prezzi
Prezzo
dal 11/04/21 al 27/06/21
Quota individuale in camera doppia per 4 giorni / 3 notti con pernottamento e colazione
€ 280
dal 27/06/21 al 29/08/21
Quota individuale in camera doppia per 4 giorni / 3 notti con pernottamento e colazione
€ 240
dal 29/08/21 al 16/10/21
Quota individuale in camera doppia per 4 giorni / 3 notti con pernottamento e colazione
€ 260
Incluso/Escluso

I prezzi s'intendono per una persona in camera doppia standard per 4 giorni 3 notti con il trattamento di pernottamento e prima colazione. Prezzo 1 è relativo alla sistemazione in alberghi 3 Stelle. Prezzo 2 alla sistemazione in alberghi 4 Stelle.
Le quote saranno sempre da riconfermare secondo la disponibilità del volo al momento della prenotazione.


LA QUOTA COMPRENDE:
- Quota iscrizione di gestione pratica con assicurazione obbligatoria
- Volo internazionale di andata e ritorno; diretto e/o con scalo (in ragione della città di partenza). La quotazione è relativa ad una soluzione    volo diretto da Milano
- Sistemazione in camera doppia standard e/o superior (in ragione della soluzione scelta; 3/4 stelle)
- Soggiorno per 4 giorni e 3 notti
- Trattamento di pernottamento e prima colazione


LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Assicurazione annullamento facoltativa pari al 3% sul totale del viaggio escluse le quote d'iscrizione
- Tutto quanto non indicato nella "quota comprende"
- Eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco.

Le quotazioni sono riferite ad una soluzione volo diretto da Milano; ma è possibile aggiungere il volo da molte città con le migliori tariffe disponibili al momento della richiesta

Appunti di Viaggio

DOVE SIAMO: BRUXELLES
E' una di quelle città alle quali si pensa dopo aver visto le classiche capitali europee; ma le aspettative cambiano quando la si visita.
E’ una città giovane; pulita; ben organizzata e con un patrimonio culturale immenso; naturalmente Patrimonio Unesco

La visita inizia ovviamente dalla Grand Place (E’ questo il posto dove ogni due anni si stende un tappeto di begonie posate a mano di 1800 mq) è capace di competere per bellezza con le più famose piazze nostrane.
I protagonisti di questo punto di ritrovo sono la Cattedrale di San Michele; che sovrasta addirittura l’intera città; e le case delle corporazioni; che raccontano la storia dei mestieri subentrati man mano nel posto; e le viuzze di Ilot Sacré. L’isola sacra; un quartiere che ha saputo resistere alla forte modernizzazione degli ultimi decenni mantenendo intatte le sue stradine storiche.

È l’ideale per incontrarsi e passare piacevoli ore nelle viuzze piene di caffè; ristoranti e negozi di souvenir. Lì si possono assaggiare deliziosi piatti come il Moules-Frites cioè un piatto di cozze e patatine; o anche squisiti dolci come i Waffles e gli Speculoos; ed anche il cioccolato più buono del pianeta (anche per celiaci).

Sempre nel centro storico troviamo il simbole dell'indipendenza di spirito degli abitanti di Bruxelles: è l Manneken Pis (il bimbo incontinente); la leggenda narra che ai tempi della guerra un bambino fece pipì su un ordigno e lo spense; salvando la città da una grossa esplosione. E' vestito con un abito diverso in 23 date fisse dell'anno.
Non bisogna trascurare il quartiere di Sablon con la sua Notre Dame e le migliori cioccolaterie (anche per celiaci). Risalendo la scalinata di Mont Des Arts è bene voltarsi per ammirare il panorama; con la torre del municipio e l’Atomium (questo gigantesco atomo di ferro) che dominano la città.

Il Palazzo Reale è dietro l’angolo ma prima dirigiamoci ai Musei Reali di Belle Arti di Bruxelles; (un complesso di opere fiamminghe presentate in ordine cronologico). Ed al Museo Magritte.
I murales giganti ci ricordano che questa capitale è anche la città del fumetto (non mancare una visita al Museo del Fumetto); dei Puffi; di Tintin e Lucky Luke.

Non può mancare la visita con relativa degustazione di birre (anche senza glutine) di un birrificio.

Tutti questi interessi potrebbero farci dimenticare che Bruxelles è il centro polito dell’Unione Europea e della Nato; con tutti i servizi per queste attività ed il relativo quartiere europeo.

PIATTI SENZA GLUTINE
Tutti gli hotel e le attività indicate nel programma di viaggio dettagliato seguono le linee guida delle associazioni presenti sul territorio.
Bruxelles è impegnata nella fornitura di prodotti e servizi per persone celiache e quindi riesce a soddisfare gli standard di qualità necessari per la preparazione del  cibo e degli altri servizi per i celiaci.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!